Guillochinatura

E’ una incisione ottenuta meccanicamente su superfici piane e bombate. L’utensile che asporta il truciolo è fisso, e ricopia un disegno prestabilito (chicco di riso, ondulatura, ecc…) mentre si muove e si ruota l’oggetto da incidere.
Spetta all’orafo francese Fabergè l’aver usato largamente questa tecnica intorno al 1883 quando era al servizio degli Zar.

Granulazione
Incastonatura
Menu